Iniezioni di plasma per l’osteoartrite al ginocchio

0
148
plasma

Il plasma ricco di piastrine è ad oggi uno dei trattamenti maggiormente utilizzati per ridurre il dolore nei pazienti colpiti da osteoartrite del ginocchio.

Le linee guida però non ne raccomandano l’utilizzo a causa della mancanza di prove qualitativamente soddisfacenti per l’efficacia di tale procedura.

Uno studio clinico controllato con placebo effettuato da un gruppo di ricercatori ha valutato gli effetti delle iniezioni intra-articolari di Plasma ricco di piastrine sui sintomi e sulla struttura articolare dei pazienti affetti da Osteoartrite (OA).

Lo studio prevedeva il coinvolgimento ci 288 partecipanti di cui 269 hanno portato a termine lo studio.

Sono stati formati due gruppi.

Uno avrebbe ricevuto 3 iniezioni intra-articolari a intervalli settimanali di PRP mentre all’altro gruppo sarebbe stato iniettato un placebo salino.

I risultati primari prevedevano il cambiamento in 12 mesi del dolore e il cambiamento nel volume della cartilagine tibiale mediale.

Dopo 31 risultati secondari che valutavano il dolore, la funzione, la qualità della vita, il cambiamento globale e le strutture articolari al follow-up di 2 e/o 12 mesi, 29 non hanno mostrato differenze significative tra i gruppi.

Questi dati non supportano l’uso delle iniezioni intra-articolari di PRP per la gestione dell’OA del ginocchio tra i pazienti con la patologia sintomatica da lieve a moderata: la terapia non si è mostrata superiore alle iniezioni saline nell’alleviare i sintomi o nella modifica della struttura articolare a 12 mesi.

Saranno dunque necessari ulteriori studi in futuro per validare l’uso delle iniezioni di PRP.

La Dottoressa Carmela Pipino che da vent’anni si occupa del trattamento del dolore, sia esso articolare, muscolotendineo, neurologico o idiopatico sarà ben lieta di fissare un appuntamento per valutare la miglior soluzione per ogni necessità.

Chiamare il numero 071.2412702 per fissare un appuntamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui